Un italiano su 5 non conosce il Tutor Autostrade

Secondo un recente sondaggio, effettuato dal Centro Studi e Documentazione di Direct Line, un italiano su cinque non conosce il sistema Tutor Autostrade. Cosa è? “Il Tutor è un innovativo sistema che permette di rilevare la velocità media dei veicoli. Il rilevamento della velocità media lungo tratte autostradali di lunghezza variabile, indicativamente tra 10 e 25 Km. La velocità media è calcolata in base al tempo di percorrenza” come si legge sul sito ufficiale di Autostrade per l’Italia. Circa il 78% degli italiani è a conoscenza dunque del sistema Tutor, del suo funzionamento, attivo ormai dal lontano 2005 e presente su circa 2.500 km di carreggiate autostradali. Il restante 22% però non sa di cosa si tratta: un 7% è convinto che si tratti di una frequenza radio di informazione, un altro 7% è convinto che sia qualcuno preposto a dare supporto nelle aree di sosta; una quota del 4% è convinto che si tratti del casellante, mentre per il restante 4% è un oggetto sconosciuto. Analizzando i dati “regionali” di questo sondaggio, scopriamo come i cittadini più informati sul tutor sono i bolognesi, con il 96% delle risposte esatte, mentre i cittadini meno informati sono i palermitani, con il 65% di risposte esatte. I giovani nell’età compresa fra 18 e 24 anni sono la fascia con meno risposte esatte.

Pietro Gugliotta