Toyota Avensis restyling, nel 2012 nelle varianti berlina e station wagon

Altra novità presentata nei giorni scorsi al Salone di Francoforte: il gruppo giapponese Toyota ha lanciato sul mercato la nuova variante della Avensis. Un restyling che porta in evidenza uno stile più elegante ma nello stesso tempo sportivo, con modifiche esteriori e all’interno, mentre per quello che riguarda i motori sono state migliorate le prestazioni e diminuite le emissioni ed i consumi. Osservando subito la nuova Toyota Avensis restyling notiamo un frontale rivisitato: una griglia anteriore più grande, con dei fari più stretti e luci diurne a LED, i fendinebbia sono stati situati nell’estremità del paraurti. Per quello che riguarda il retro, la vettura mostra nuovi gruppi ottici posteriori, uno spoiler inferiore (per la variante berlina) e nuove finiture cromate sopra la targa. All’interno è stata curata molto di più la qualità dei materiali e il comfort della vettura è aumentato: nuovi colori, nuove tappezzerie, il cruscotto presenta una inedita illuminazione bianca. Chiudiamo con i motori, la nuova Toyota Avensis restyling è disponibile in cinque motorizzazioni, due benzina e tre diesel:
– motore benzina 1.6 da 132 CV
– motore benzina 1.8 da 147 CV
– motore diesel 2.0 D-4D da 124 CV
– motore diesel 2.2 D-4D da 150 CV
– motore diesel 2.2 D-CAT da 150 CV.

Il listino prezzi e la data di commercializzazione della nuova Toyota Avensis restyling verranno comunicati in seguito dall’azienda giapponese.

Pietro Gugliotta