Tornano ad aumentare i carburanti: +0.5 cent per la verde e +0.7 cent per il diesel

Ancora pessime notizie per tutti gli automobilisti italiani: continuano a crescere i prezzi dei carburanti. Aumenta il prezzo della benzina, aumenta il prezzo del diesel: secondo le rilevazioni dei principali quotidiani energetici, gli aumenti in media sono di 0.5 centesimi di euro al litro per la benzina, mentre il gasolio aumenta di 0.7 centesimi di euro al litro. Aumenti che coinvolgono tutte i principali marchi petroliferi: infatti a modificare i listini prezzi sono Eni, IP, Q8 e Tamoil.
– Eni: aumento di 1 cent al litro sul prezzo della benzina, gasolio e GPL
– IP: aumento di 1 cent per il gasolio
– Q8: aumento di 0.5 centesimi al litro per la verde e diesel
– Tamoil: 2 centesimi al litro per verde e diesel.
C’è da dire che Tamoil nelle scorse settimane aveva mantenuto stabile il prezzo di entrambi i carburanti, ma l’aumento di due cent è sicuramente il più alto, in media, fra le principali compagnie petrolifere italiane. Con questi aumenti cambiano le medie dei prezzi dei carburanti in Italia. Per quanto riguarda la benzina, si va dai 1,627 euro al litro di Eni, fino ai 1,633 euro/litro di Q8 e Tamoil. Invece per quanto riguarda il gasolio, il prezzo medio oscilla fra i 1,534 euro/litro di Eni e Tamoil, e i 1,536 euro/litro di Q8.

Pietro Gugliotta