Suzuki Swift Samurai Design, da 14.990 euro

Arriva in Italia la nuova Suzuki Swift, presentata a fine 2010, con alcune novità grafiche ed una nuova versione rinominata Suzuki Swift Samurai Design. Ovviamente è una versione dedicata al mondo giapponese, infatti la Swift presenta una bandiera imperiale giapponese sul tetto, la stessa bandiera poi è riproposta anche negli specchietti retrovisori, un po sullo stile della MINI. La carrozzeria è di colore rosso, denominato Rosso Passione, il terzo montante della vettura ospita la scritta “Guerriero Samurai“, proposta con ideogrammi giapponesi. A completare il design particolare della vettura, il logo “samurai” posto vicino ai passaruota posteriori e le bande della bandiera richiamate nella fascia sottoporta. La gamma dei motori si è arricchita proprio in questo 2011 di un nuovo motore: si tratta di un diesel 1.3 DDiS da 75 CV, accreditato di un consumo nel ciclo combinato pari a 4.2 l/100 km. La Suzuki offre in promozione 3 anni o 45.000 km di manutenzione ordinaria inclusa nel prezzo.
La nuova edizione limitata Suzuki Swift Samurai Design è proposta al pubblico allo stesso prezzo della versione Style della Suzuki Swift; la gamma motorizzata col nuovo propulsore diesel parte da 14.290 euro della versione GL, mentre la versione GL Style (e dunque anche quella Samurai Design) parte da 14.990 euro.

Pietro Gugliotta