Suzuki Jimny 2013, il piccolo fuoristrada si aggiorna

Suzuki decide di aggiornare il piccolo fuoristrada giapponese Jimny, con un nuovo model yeaer che possa sbarcare con successo sul mercato internazionale dell’auto: nasce così Suzuki Jimny 2013, aggiornamento estetico e meccanico della vettura giapponese. Il design non ha subito grandi scossoni, presenta un nuovo frontale, con una griglia inedita, così come inediti sono il paraurti ed il cofano. Confermato il portellone posteriore e le dimensioni, sulle fiancate possiamo notare gli specchietti retrovisori in tinta con la carrozzeria ed i passaruota. Migliora il comfort all’interno dell’abitacolo: la vettura è stata strutturata in modo da offrire ampio spazio per i passeggeri  senza tralasciare un ampio spazio di carico. All’interno della vettura sono stati inseriti diversi portaoggetti, ottimi per l’abitabilità dell’abitacolo. Il Suzuki Jimny 2013 cambia anche a livello meccanico: se da un lato viene mantenuto il motore 1.3 litri Euro 5, adesso sono stati migliorati sia i consumi che le emissioni di CO2. Il motore infatti adesso offre una potenza di 85 CV, con 110 Nm, mentre i consumi scendono a 7.1 l/100 km nel ciclo combinato, con emissioni di CO2 pari a 162 gr/km. Il Suzuki Jimny 2013 è disponibile in due versioni: la versione JXL è in vendita a partire da 13.504 euro, mentre la versione Special parte dal prezzo di 14.248 euro.