SsangYong Rexton W, il SUV coreano presto anche in Italia

Nuovo arrivo, a breve, nel nostro Paese: l’azienda coreana SsangYong presenterà a breve anche in Italia il nuovo Rexton W. La terza generazione del SUV coreano presenta molte novità: non è un vero e proprio aggiornamento, un semplice restyling esterno, sono stati modificati diversi aspetti della vettura. Partiamo dall’estetica: il frontale è stato completamente ridisegnato. Si tratta di un frontale con una nuova calandra, con gruppi ottici rinnovati e con un nuovo paraurti. Il design totale della SsangYong Rexton W risulta più “spiovente”, nel complesso il gioco di linee si adatta alla perfezione al resto della vettura. All’interno troviamo anche altre novità: un look sicuramente più moderno, con una console centrale color alluminio, con presa di corrente e supporto per smartphone o navigatore. Fra le altre dotazioni, poggiatesta regolabile, sensori di parcheggio, cruise control, Bluetooth, ESC, ARP e monitoraggio della pressione dei pneumatici. Ma passiamo alle novità che ritroviamo sotto il cofano: il motore 2.0 e-XDi da 155 CV, con filtro antiparticolato, disponibile con trazione 2WD o 4WD inseribile, cambio manuale a sei marce (opzionale il 5 marce automatico E-Tronic di Mercedes). I dati tecnici sono differenti, a seconda del tipo di cambio e della trazione del motore: la velocità massima varia fra i 173 km/h e i 175 km/h, così come variano anche i consumi, che oscillano fra 7.3 e 7.8 l/100 km. Per quello che riguarda il listino prezzi e i vari allestimenti della SsangYong Rexton W, ci sarà ancora da aspettare: la casa coreana non li ha ancora comunicati ufficialmente.