Roma e Milano: il 20 novembre blocco del traffico

Nelle scorse settimane, il Comune di Milano aveva provveduto ad emanare un decreto di blocco del traffico. Il problema del superamento delle soglie di inquinamento aveva costretto la città milanese ad attivare questo provvedimento. Dopo Milano, è la volta di Roma: domenica 20 novembre, dalle 8:30 e alle 17:30, le auto private non potranno circolare. La zona della città in cui sarà vietato circolare in auto è quella compresa nella cosidetta Fascia Verde, comprende molte strade della Capitale. Il blocco però non riguarda alcune categorie: infatti le auto con omologazione Euro 5, le moto Euro 3, e tutti i mezzi con alimentazione alternativa (GPL, Metano, Elettrici, Ibridi) potranno comunque circolare nella zona Verde. Antonello Aurigemma, l’assessore alla Mobilità di Roma, ha spiegato che misure saranno adottate. “In concomitanza con il blocco saranno intensificate le corse dei mezzi di trasporto pubblico. Questa è la prima delle quattro domeniche di blocco auto che abbiamo deciso di predisporre, tra novembre 2011 e marzo 2012”. Oltre novanta linee di bus saranno potenziate, per permettere ai cittadini romani ed ai turisti di non aver nessun problema nella mobilità. Lo stesso Comune di Milano ha istituito un’altra giornata di stop alle auto: proprio domenica 20 novembre, il blocco per tutti i veicoli ci sarà dalle 10 alle 18. Misure più dure, dato che sarà consentito l’accesso nella zona interdetta solo alle auto elettriche.

Pietro Gugliotta