Renault Twizy, la piccola elettrica francese sbarca in Italia

Sta per arrivare in Italia la nuova Renault Twizy, la piccola vettura elettrica dell’azienda francese. E’ l’ideale per muoversi in città e non inquinare: infatti il propulsore elettrico ci permette di mantenere un ottimo impatto ambientale, le sue piccole dimensioni (2.33 metri di lunghezza e 1.19 metri di larghezza) ne fanno un ottimo mezzo per la circolazione in città, oltre che per il parcheggio. La vettura è in vendita in due versioni principali: c’è la versione Twizy 45, guidabile a 14 anni con patentino e velocità massima di 45 km/h, che sfrutta un motore con potenza continua di 5 CV, con picco a 10 CV. In alternativa c’è la versione Twizy, guidabile dai 16 anni con patente A1, A o B, che può arrivare ad una velocità massima di 80 km/h, con un propulsore di 10 CV potenza, con picco di 18 CV. L’aspetto più importante è la batteria: la ricarica completa avviene in 3 ore e 30 minuti, da una presa domestica, i clienti Renault dovranno sottoscrivere un canone d’abbonamento per la batteria che varia a seconda della durata (da un minimo di 12 ad un massimo di 84 mesi). La Renault Twizy è disponibile in tre allestimenti, si parte da quello base, l’Urban, poi è la volta del Color e del Technic che è il top gamma: esteticamente la vettura sarà disponibile in due tinte opache (Grey e Red) e in due tinte metallizzate (Black e White Snow). Il prezzo della Renault Twizy parte dai 6.990 euro della Twizy 45, in versione Urban, mentre la versione classica Twizy Urban parte da 7.800 euro.

Pietro Gugliotta