Presentata la nuova Audi A3 Cabriolet

Con l’arrivo della primavera arriva anche la nuova Audi A3 Cabrio, la prima della gamma che monterà il piccolo propulsore turbo benzina 1.2 TFSI. Il motore è un quattro cilindri capace di erogare 105 cavalli e 175 Nm di coppia. La nuova motorizzazione è abbinata ad un cambio manuale a 6 rapporti e promette di percorrere 100 Km con soli 5,7 Litri, ovvero 17,5 km con un litro. Audi riesce dunque a proporre un’auto dai bassi consumi e dal prezzo limitato (almeno per quanto riguarda la sua categoria).

Non solo consumi ridotti, ma anche emissioni molto ridimensionate con solo 132 g di CO2 rilasciati ogni chilometro percorso. Le prestazioni sono leggermente inferiori rispetto al vecchio 1.8 TFSI ma sempre di tutto rispetto: da 0 a 100 km/h in 12,2 secondi e 188 km/h di velocità massima.

Audi lascia intendere che la propria auto sia stata designata ai giovani. E’ infatti presente una “Young Edition” che offre un equipaggiamento di base con un prezzo concorrenziale. Anche se di base l’equipaggiamento è comunque ricco: specchietti retrovisori esterni regolabili elettricamente, ma ripiegabili manualmente, climatizzatore semiautomatico; mancano invece ugelli lavavetro riscaldabili e l’indicatore della temperatura esterna, presenti entrambi sulla Attraction, ovvero la versione appena più accessoriata.

Opzionalmente è presente un pacchetto “comfort” proposto al costo di 850 euro. Gli accessori compresi nel pacchetto sono: capote automatica e insonorizzata, radio concert, sistema a ultrasuoni posteriore di ausilio al parcheggio.

Il pezzo forte della nuova A3 Cabrio, è il prezzo: se per guidare la 1.8 TFSI Attraction bisogna spendere un minimo di 32890 euro, per la 1.2 TFSI il listino si apre con i 25400 euro della Young Edition. Con la stessa motorizzazione sono inoltre presenti gli allestimenti Attraction e Ambition, rispettivamente proposti a 28280 e 29880 euro.

About Redazione 294 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu