Porsche Panamera GTS, da febbraio a 119.879 euro

Il Salone di Los Angeles ci ha svelato una delle auto più belle e potenti di sempre: stiamo parlando della nuova Porsche Panamera GTS. La Porsche, casa automobilistica tedesca specializzata nella produzione di auto sportive, ha scelto proprio la kermesse statunitense per portare la sua ammiraglia a quattro porte, presentando alcune modifiche. Il telaio infatti è stato modificato, è stato reso più sportivo, qualche ritocco anche al motore che adesso offre una maggiore potenza, senza tralasciare l’aspetto estetico. Infatti partiamo proprio dagli esterni: la caratteristica più importante è la cornice nera, che possiamo ritrovare inotrno ai fari o ai cristalli, o alle prese d’aria. Ma non è tutto: sono stati modificati anche gli scarichi, adesso i due terminali di scarico sono stati verniciati di nero, offrono un suono decisamente più grintoso. All’interno non possiamo non notare le finiture in alcantara, materiale che riveste anche il volante. Il telaio risulta modificato – come dicevamo in precedenza – adesso l’assetto è piu basso di 10 mm, sono state riviste le molle pneumatiche e gli ammortizzatori; cambia anche la calibratura del controllo di stabilità e della trazione integrale. Maggiore stabilità arriva anche dall’impianto frenante più potente, la Porsche ha inoltre deciso di applicare due diversi tipi di pneumatici per la parte anteriore e posteriore della vettura. Chiudiamo col propulsore: si tratta di un motore V8 di 4.8 litri ad iniezione diretta, con una potenza di 430 CV (+30 CV) e con coppia massima di 520 Nm (contro i 500 Nm precedenti). La nuova Porsche Panamera GTS sarà in vendita a febbraio ad un prezzo di partenza di 119.879 euro.

Pietro Gugliotta