Peugeot presenta Tweet 50-125-150

Gli scooter dalle “ruote alte” vanno di gran moda, e hanno spopolato soprattutto in città dove sono i dominatori del traffico. Soprattutto la cilindrata 125 cc occupa sempre le vette più alte di vendite. Peugeot quindi, con i dati alla mano, già presente in questa fascia di mercato presenta i Tweet, presentati nella cilindrata 50, 125 e 150 cc.

[ad]

Il primo obiettivo della casa è stato quello di abbattere i costi di produzione per poter essere così più competitivi sul mercato. Ma minor costo non vuol dire che siano stati tralasciati i particolari, m semplicemente sono state fatte delle scelte elementari nelle soluzioni tecniche; ad esempio il raffreddamento è ad aria e l’alimentazione a carburatore. Il prezzo per tutti i modelli base resta sotto i 2000 euro.

Una caratteristica sempre più utile è la capacità di carico, offerta grazie al porta pacchi di serie, alla pedana piatta e ad un sottosella capace di contenere senza problemi un casco jet (quasi un record per questa categoria). Il peso del veicolo è molto ridotto grazie al telaio leggero, e quindi diventa pratico anche per i teenager. Il 125cc pesa solo 109 kg. La sella è alta appena 80 cm, permettendo anche ai meno alti di poter guidare il mezzo facilmente.

Il mezzo si presenta con un’ottima posizione di guida e comfort in marcia. La sella infatti, insieme agli ammortizzatori, smorzano tutte le vibrazioni offerte dal manto stradale, e si ha la sensazione di guidare in tutta sicurezza. Anche la frenata risulta essere efficiente, che nelle situazioni di emergenza di presenta priva di fenomeni di bloccaggio delle ruote.

I colori disponibili sono nero jet, grigio iron metallizzato e sabbia. La gamma Tweet è già disponibile nelel concessionarie al prezzo di 1600 euro per il 50 cc e, rispettivamente, di 1800 e 1900 euro per il 125 e il 150 cc.

About Redazione 292 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu