Peugeot 308 restyling, in Italia a maggio

La casa automobilistica francese Peugeot porterà grandi novità al Salone di Ginevra 2011, che si terrà a marzo nella cittadina svizzera, dal 3 al 13 marzo. Una delle novità più importanti è senza dubbio il restyling della Peugeot 308. Una versione completamente rivista, con numerosi aggiornamenti sia estetici che all’interno della vettura, ma sopratutto con delle piccole ma sensibili modifiche anche al comparto motori. Ma andiamo con ordine. Ciò che salta subito all’occhio è senza dubbio il frontale che risulta più in linea con tutta la gamme delle vetture Peugeto, come dimostra il nuovo taglio delle luci anteriori LED o ancora la nuova forma della bocca. Debutta sulla nuova Peugeot 308 un nuovo motore, che va ad aggiungersi alle motorizzazioni già presenti: si tratta della versione 1.6 e-HDi FAP , che sarà omologata Euro 5 (come tutto il resto della gamma), con sistema start/stop, che consente alla vettura di mantenere basse le emissioni di CO2 nell’aria (98 g/km di CO2). La vettura è stata alleggerita in generale di 25 kg, nonostante abbia di serie numerosi sistemi come ESC, ABS, EBFD, EBA o l’aria condizionata. Ecco la gamma completa dei propulsori:
motore benzina, 1.4 VTi da 98 CV, con cambio 5 marce,
motore benzina, 1.6 VTi da 120 CV, con cambio 5 marce,
motore benzina, 1.6 THP 156 CV, con cambio 6 marce,
motore benzina, 1.6 THP 200 CV (non Wagon), con cambio 6 marce,
motore Diesel,1.6 e-HDi FAP 112 CV,con cambio 6 marce,
motore Diesel,1.6 HDi 92 CV, con cambio 5 marce,
motore Diesel,2.0 HDi 150 CV, con cambio 6 marce,
motore Diesel,2.0 HDi 163 CV, tutti a 6 marce.
Nulla è stato svelato per quanto riguarda prezzi ed allestimenti: se ne riparlerà in occasione del Salone di Ginevra, ma i prezzi non dovrebbero allontanarsi di molto dai prezzi attuali del listino Peugeot 308. La nuova Peugeot 308 arriverà in Italia e nel resto d’Europa a partire da maggio 2011.

Pietro Gugliotta