Pagare il posteggio con il cellulare, adesso si può!

Arriva a partire da oggi in 33 città italiane la possibilità di poter pagare il posteggio in anticipo tramite il proprio smartphone. Il tutto si basa sulla tecnologia NFC (Near Field Communication o trasmissione wireless sicura a corto raggio), in sostanza lo strumento utilizzato dai negozianti per leggere bancomat e carte di credito, questa volta inserito nel proprio cellulare. In questo senso chiaramente è necessario possedere uno smartphone contenente tale tecnologia.

Ma grazie ad un’iniziativa mossa dalle sim card PosteMobile è possibile richiedere la possibilità di poter trasformare letteralmente il proprio dispositivo in uno strumento di pagamento elettronico. In questo modo si potrà acquistare e ricaricare la tessera elettronica di parcheggi Parkcard direttamente dal proprio cellulare.

Si riceverà a questo punto un SMS contenente un codice a 10 cifre che consentirà l’immediato utilizzo della tessera prima di ricevere a casa l’adesivo con il codice identificativo da esporre sul cruscotto dell’automobile. La stessa tessera, che avrà anche un codice PIN, potrà essere utilizzata per un massimo di quattro veicoli.

Giovanni Ferlazzo