Nuovo Codice della Strada/2, ecco le altre novità

Gia ieri vi avevamo parlato delle prime novità del nuovo Codice della Strada, nell’articolo “Approvato il nuovo Codice della Strada“, che vi ricordiamo entrerà in vigore oggi, venerdì 30 luglio 2010. Oggi approfondiamo altre novità da rispettare durante la guida sulle strade ed autostrade italiane.
Revisione patente: ci sarà la revisione per chi avrà subito una sanzione di almeno 5 punti, seguita da altre due sanzioni nell’arco di un anno.
Corsi guida sicura: verranno realizzati questi corsi per il recupero dei punti decurtati. Potranno essere recuperati un massimo di 5 punti.
Multe a rate: per gli importi superiori ai 200 euro (ma solo per chi ha un reddito inferiore a 10.628 euro) ci potrà essere il pagamento rateale della sanzione.
Over 80: la visita medica per il rilascio dell’attestato di idoneità alla guida, diventa biennale. Dunque chi ha superato gli 80 anni dovrà effettuare questa visita per poter continuare a guidare.
Targa personale: la targa sarà associata al proprietario del veicolo e non piu all’auto. La targa personalizzata però puo essere abbinata solo ad un veicolo.
Animali: chi investe un animale ha l’obbligo di fermarsi per soccorrerlo. Pesanti sanzioni (da 389 a 1559 euro) per chi è coinvolto in un incidente con animale ferito e non intervenisse.
Pulizia strade: chi verrà sorpreso a sporcare le strade con rifiuti o quant’altro, durante la guida, verrà punito con multe da 100 a 400 euro.
Domani affronteremo la questione neo-patentati: sono state inserite molte nuove norme per coloro che hanno la patente da pochi mesi, domani le approfondiremo.

Pietro Gugliotta