Nuova Porsche Cayenne anche ibrida

Da Porsche arrivano le prime immagini ufficiali della Porsche Cayenne, giunta alla sua seconda generazione. Il SUV debutterà al Salone di Ginevra, e tra le altre novità sotto gli occhi di tutti sarà la versione S ibrida.

E’ stato fatto un gran lavoro sui propulsori, che adesso consumano il 20% in meno delle precedenti versioni. Ovviamente la versione che genera più benefici è la Cayenne S Hybrid.

[ad]

La vettura è dotata di un V6 da 3 litri da 333 cavalli “aiutato” da un motore elettrico da 47 cavalli, per un totale di 380 cavalli complessivi. I consumi dichiarati sono di 8,2 litri di benzina ogni 100 km percorsi. Come ha dichiarato la stessa Porsche l’obiettivo è quello di offrire le prestazioni della versione sportiva (appunto la S) ma con consumi nettamente ridotti. Il motore elettrico è capace di funzionare anche da solo e contribuisce sempre durante le accelerazioni. Inoltre superati i 156 km/h (non possibile in Italia) il classico propulsore può essere disattivato e si può viaggiare con il solo ausilio del motore elettrico.

Le altre versioni “classiche” includono la versione base dotata di un V6 da 3,6 litri in grado di scaricare a terra 300 cavalli e consumando 9,9 litri per ogni 100 km. La versione S è dotata del V8 da 4,8 litri che eroga una potenza di 400 cavalli e consuma 10,5 litri per ogni 100 km. In aggiunta c’è la versione Turbo che arriva a 500 cavalli e che per percorrere 100 km beve ben 11,5 litri. Disponibile anche una versione diesel da 3,0 litri con 240 cavalli e un consumo medio di 7,4 litri ogni 100 km.

Diffuso anche il listino prezzi che grosso modo resta quello attuale. La Cayenne “base” partirà da circa 55400 euro fino ad arrivare alla più costosa Turbo che costerà 115500. Per la versione Hybrid occorrono invece 78600 euro.

About Redazione 294 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu