Nuova BMW M5, la M5 più potente di sempre

Nuovo prodotto in vista per la casa automobilistica tedesca BMW: l’azienda teutonica ha infatti proposto la nuova versione della BMW M5. Si tratta della M5 più potente di sempre, basata sulla piattaforma F10 della Serie 5: i tecnici tedeschi hanno incrementato la potenza della vettura del 10%, riuscendo comunque a far diminuire sia le emissioni, che i consumi, del 30%, dunque una riduzione piuttosto notevole. La vettura offre il solito mix di lusso e sportività che permette al marchio BMW M5 di aver venduto così tanto dal 1984 ad oggi. Il propulsore della vettura è un V8 4.4 litri, con una potenza di 560 CV e una coppia massima di 680 Nm. Il motore viene abbinato ad un cambio doppia frizione dedicato M Double Clutch Transmission Drivelogic a 7 rapporti, per quello che riguarda i dati tecnici, la nuova BMW M5 ha una accelerazione 0–100 km/h in 4.4 secondi, con velocità massima limitata a 250 km/h. Come già detto, diminuiscono del 30% sia le emissioni che i consumi: le emissioni di CO2 sono pari a 232 g/km, i consumi invece sono pari a 9,9 l/100 km nel ciclo combinato. Interessante il nuovo sistema start/stop, che permette di recuperare energia in frenata, ed il nuovo sistema Low Speed Assistance; il cambio può essere regolato in tre modalità automatiche, così come le sospensioni attive, il differenziale, tutti controllabili dai pulsanti sul volante, che permettono al guidatore di cambiare set-up.
La BMW ancora non ha comunicato nè il listino prezzi, nè il calendario di commercializzazione della nuova BMW M5, entrambi i dati verranno annunciati nei prossimi mesi.

Pietro Gugliotta