Motor Show di Bologna 2012, edizione ridotta per la crisi

La crisi che sta colpendo pesantemente il mondo dell’auto, arriva anche al Motor Show di Bologna 2012. L’edizione, presentata in primavera, doveva svolgersi nella città bolognese dal 5 al 14 dicembre, ma a causa della crisi, le giornate d’esposizione sono state ridotte e così il Motor Show 2012 si terrà a Bologna da mercoledì 5 a domenica 9 dicembre. Programma limitato, come nel 2009, sicuramente a causa di una prevendita non proprio eccezionale: le previsioni sull’afflusso di pubblico hanno fatto propendere gli organizzatori per ridurre la durata dell’esposizione. Il Motor Show si riduce ma presenta interessanti novità, specie dal punto di vista spettacolare: la partnership con Red Bull darà il via agli Speed Days. Si tratta di un fine settimana con sport ed intrattenimento, con esibizioni esclusive ed eccezionali, con i protagonisti dell’universo Red Bull, dunque con i piloti dei team F1 di Red Bull Racing e Toro Rosso. Se la parte spettacolare del Motor Show 2012 non è a rischio, non si può dire altrettanto dell’intero settore automobilistico: gli stand delle case automobilistiche, delle aziende produttrici di accessori, non sono state ancora confermate. L’esposizione vera e propria dunque sembra a rischio, bisognerà attendere le prossime settimane per sapere quali case automobilistiche decideranno di presentarsi al Motor Show di Bologna e con quali novità.