MINI John Cooper Works Jubilee, a partire da 38.500 euro

E’ stata presentata in questi giorni una versione limitata della Mini: si tratta del modello MINI John Cooper Works Jubilee, creata per celebrare i dieci anni dall’accordo con BMW. La vettura è stata presentata nei giorni scorsi in Italia, a Milano, all’interno del Triennale Design Museum. Lo stile tradiziona inglese si fonde all’Italia: la vettura si chiama Jubilee in onore della linea metropolitana inglese, mentre il rapporto con l’Italia viene evidenziato attraverso la reinterpretazione del tricolore che viene riportato sul tetto e sulle calotte degli specchietti retrovisori esterni. La MINI John Cooper Works Jubilee dunque presenta una livrea sportiva con il tricolore italiano, visibile da ogni prospettiva. In linea di massima all’interno ci sono le stesse caratteristiche tecniche della MINI JWC. Il cruscotto viene racchiuso da due elementi in pelle Satellite Grey, così come il poggiagomito nella portiera, nella zona superiore della plancia (rivestita in pelle Satellite Grey/Carbon Black) si crea un contrasto con il rivestimento Carbon Black. Dunque si tratta di una versione cura più l’estetica, con una nuova livrea e degli interni ridisegnati.
La MINI John Cooper Works Jubilee è già ordinabile ad un prezzo di listino che parte da 38.500 euro, gli ordini saranno chiusi il 31 ottobre. Saranno prodotti solo 150 esemplari, in onore del 150esimo anno dell’Unità d’Italia.

Pietro Gugliotta