Mercedes GL 63 AMG, esordio sportivo per AMG

Siamo abituati ad ammirare le configurazioni proposte da AMG, ma questa volta possiamo quasi definirla come un inedito: infatti AMG ha apposto il proprio marchio di fabbrica su una versione già sportiva e rinnovata di una auto Mercedes. Si tratta della Mercedes GL 63 AMG, esordio sportivo per la GL. La vettura è un SUV-fuoristrada, che prende diversi aspetti sportivi, con linee più cattive ed un assetto molto più sportivo. Partiamo dalle novità estetiche: inserti cromati e prese d’aria di grandi dimensioni sono il biglietto di presentazione di questa nuova versione. Spiccano anche i duplici terminali di scarico cromati, i nuovi gruppi ottici LED, i passaruota allargati. All’interno cuciture a contrasto sui sedili in pelle, con logo AMG sullo schienale; rivestimenti in pelle anche per braccioli, pannelli della porta e la plancia. Il volante è di tipo sportivo AMG, a quattro razze. Il motore è il potente propulsore 5.5 V8 biturbo con una potenza di 557 CV ed una coppia massima pari a 760 Nm. Con questo motore, la vettura arriva ad una velocità massima (limitata elettronicamente) di 250 km/h, con uno scatto 0-100 km/h in 4.9 secondi. La Mercedes GL 63 AMG ha un consumo di 12.3 litri ogni 100 km percorsi in ciclo combinato, con emissioni a 288 g/km di CO2. La vettura è dotata di un cambio automatico AMG SPEEDSHIFT PLUS 7G-TRONIC, con diverse modalità di guida (Eco, Manual, Sport). La nuova Mercedes GL 63 AMG arriverà sul mercato italiano a novembre 2012.