Mercedes Classe B, in uscita nel mese di novembre

Si avvicina l’esordio ufficiale della nuova Mercedes Classe B: come per la maggior parte delle auto che vi stiamo anticipando in questi giorni, anche il restyling della vettura Mercedes sarà ufficialmente presentato al Salone di Francoforte di settembre. La multispazio Mercedes si rinnova e rivede sia la carrozzeria che la meccania. Partendo proprio dalla carrozzeria, la vettura risulta più bassa, un aspetto più filante e aerodinamico, con nuovi gruppi ottici LED ispirati al bioinspired design. Gli interni mostrano uno schermo “sospeso” per il sistema di infotainment, per quanto riguarda i sedili posteriori attenzione al sistema Easy-Vario-Plus, che permette di avere un divano posteriore scorrevole, con possibilità di abbattimento per aumentare il volume del bagagliaio. La Classe B rinasce anche sotto il cofano: quattro motorizzazioni, due benzina e due diesel, ttuti con sistema start/stop e cambio a dual clutch 7G-DCT:
– motore B 180, 4 cilindri di 1.595 cc a iniziezione diretta, 122 CV, 200 Nm di coppia.
– motore B 200, 4 cilindri di 1.595 cc a iniziezione diretta, 156 CV, 250 Nm di coppia.
– motore B 180 CDI, 4 cilindri 1.8 turbodiesel, 109 CV, 250 Nm di coppia.
– motore B 200 CDI, 4 cilindri 1.8 turbodiesel, 136 CV e 300 Nm di coppia.
La presentazione ufficiale della Mercedes Classe B avverrà all’interno del Salone di Francoforte, dal 15 al 25 settembre in Germania: qui saranno comunicati gli allestimenti, il listino prezzi e sopratutto sarà ufficializzata la data di uscita della vettura, che orientativamente dovrebbe essere nel mese di novembre.

Pietro Gugliotta