Mercedes C74 Konzept by Renntech

Ci sono state negli ultimi mesi, molte attenzioni verso l’elaborazione delle auto della Mercedes: specie dall’America, le auto tedesche sono molto apprezzate. Arriva in questi giorni l’ultima evoluzione della Mercedes C63 AMG, la C74 Kozept, firmata e prodotta dalla RennTech. L’azienda è specializzata in elaborazioni, particolarmente apprezzate quelle della casa tedesca, con una versione molto più costosa ma performante delle auto Mercedes. In questa nuova elaborazione, analizziamo subito l’esterno della vettura: sono stati apportate alcune modifiche, come l’inserimento di appendici aerodinamiche piuttosto evidenti. Ma il vero e proprio kit aerodinamico coinvolge tutte le zone della vettura: si aprte col paraurti anteriore, con prese d’aria e splitter in carbonio, passando poi per le minigonne ed i passaruota molto larghi, nella zona posteriore troviamo nuovi terminali di scarico. I tecnici RennTech hanno spiegato queste modifiche, arrivate proprio per “migliorare l’appeal della C63 AMG, una vettura che meriterebbe più grinta, anche a livello estetico, e che invece non è all’altezza dell’immagine della AMG”. Ma la parte più interessante è sotto il cofano, come sempre in queste versioni potenziate. Infatti il motore resta il 6.2 litri V8, della C63 AMG, ma con un aggiornamento di potenza, aumentando dunque del 30%. Adesso il propulsore eroga 605 CV, rispetto ai 457 CV precedenti, mentre la coppia massima passa da 600 Nm a 752 Nm. Novità anche nei pneumatici: adesso vengono montati pneumatici da 305, rispetto ai 255 di serie, dato che la potenza è maggiore. Tutto questo kit ha un prezzo non altissimo, solo 8650 euro, da aggiungere al rpezzo della Mercedes C63 AMG.

Pietro Gugliotta