Mazda6 Sport Wagon, da 24.400 euro

La casa automobilistica giapponese Mazda ha presentato la terza ed ultima generazione di Mazda6. La vettura ha fatto molta strada dalla sua prima edizione nel 2002, seguita dalla seconda versione nel 2006, e giunge con una notevole esperienza e con un grande rinnovamento in questa terza generazione. Sono veramente molte le modifiche in questi cinque anni sono state apportate, da una versione all’altra. Partiamo col design, il frontale è più dinamico ed aggressivo, la calandra centrale ha subito delle interessanti modifiche, così come i paraurti che risultano piu sportivi. La parte posteriore offre tutto lo spazio per una vettura “familiare”, con una grande possibilità di carico. All’interno non è cambiato molto, piccoli particolari sono stati migliorati, con l’aggiunzione di alcuni dettagli che migliorano l’impatto visivo dell’abitacolo. Per quello che riguarda il motore, è molto interessante la soluzione diesel 4 cilindri in linea da 2.2 litri a trazione anteriore, con una potenza di 180 CV, perdendo 5 cavalli rispetto alla vecchia versione ma guadagnando in coppia massima, che adesso è pari a 400 Nm. Il propulsore permette alla vettura una accelerazione da 0 a 100 km/h è in 8.7 secondi.
La nuova Mazda 6 è disponibile in quattro allestimenti: Base, Experience, Executive, Luxury, in aggiunzione è disponibile il pacchetto Sport che è aggiunge ulteriori particolari non disponibili nella versione Luxury.

Pietro Gugliotta