Le auto italiane percorreranno meno chilometri

L’Osservatorio Autopromotec tramite uno studio commissionato alla Icdp (un’organizzazione internazionale di ricerca specializzata nell’automotive) ha calcolato che gli italiani del 2010 percorreranno in media 11000 chilometri in auto. Un dato importante se si pensa che dal 1995 al 2009 la percorrenza media annuale è calata di ben 3800 chilometri.

[ad]

Ma percorrere meno chilometri con un’auto non vorrà dire che gli italiani non la useranno, ma bensì che useranno più di un’auto per spostarsi. Quindi la causa della riduzione del chilometraggio è anche la crescita di auto in circolazione. Sempre più diffuso è infatti l’utilizzo della seconda auto o addirittura della terza auto.

Usare meno l’auto dovrebbe anche significare che la manutenzione dovrebbe essere diminuita. I dati però dimostrano che questo non è vero. Una spiegazione la si può trovare nel fatto che le auto sono sempre più ricche di tecnologia, e quindi anche se le riparazioni sono meno frequenti, diventano però più complesse e quindi più costose.

L’andamento italiano è in linea anche con il resto dei Paesi dell’Unione Europea, con una media che nel 2015 è calcolata tra i 12000 e 13400 chilometri percorsi in un anno.

“La minore percorrenza media annuale – spiegano all’Icdp – dovrebbe comportare un rallentamento nella sostituzione delle autovetture (che, peraltro, dai dati non risulta) ed anche una diminuzione dell’esigenza di interventi di manutenzione e quindi anche della spesa annua per la manutenzione. I dati, invece, dimostrano che la spesa per la manutenzione non è diminuita, ma è aumentata negli ultimi anni. Le cause di questo fenomeno sono molteplici; ad esempio, un elemento che incide sul ricorso all’officina è la sempre maggiore innovazione tecnologica presente nelle autovetture, che rende gli interventi di riparazione sulle auto da un lato meno frequenti ma dall’altro sempre più complessi e quindi più costosi.”

About Redazione 292 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu