La Ferrari alla conquista dell’oriente

ferrari_fioranoIl Cavallino Rampante alla conquista dell’oriente,stiamo parlando niente meno che della Ferrari 599 GTB Fiorano HGTE China Limited Edition. Si tratta di una serie speciale sviluppata dalla Ferrari con il contributo del celebre artista Lu Hao, il quale ha pensato di adornare l’auto e le borse in pelle situate nel cofano con simboli e iscrizioni in cinese antico chiamato “Xiao Zhuan”. E’ la prima Ferrari ad essere pensata apposta per il mercato cinese, e verrà prodotta in appena 12 esemplari unici, appositamente allestiti per assecondare i gusti e l’uso che ne faranno i futuri (fortunati) proprietari.

[ad]

Uno degli esemplari della serie limitata, il più spettacolare e stravagante, è decorato con una livrea ispirata ai vasi della dinastia Song. Un’opera d’arte più che un’automobile, che verrà venduta ad un’asta di beneficenza organizzata a Pechino il prossimo 3 novembre in occasione di un Gala organizzato dalla Ferrari a favore di un programma educativo dedicato a studenti cinesi nel campo dell’ingegneria automotive. L’artista ha dichiarato che per la scelta delle colorazioni si è ispirato alle tradizionali porcellane cinesi.

Il resto degli esemplari sarà invece venduto in edizione limitata ad un prezzo ancora ignoto. La Ferrari 599 GTB Fiorano HGTE China Limited Edition riprende le caratteristiche tecniche e meccaniche della sportiva di Maranello, niente di invariato quindi per il mercato cinese; il motore è il 5999 centimetri cubici con 12 cilindri a V di 65 gradi da ben 620 cavalli, montato in posizione anteriore centrale. L’auto supera i 330 km/h e raggiunge i 100 km/h in appena 3,5 secondi.

Tra le varie personalizzazioni è possibile sostituire nel contagiri i tradizionali numeri con ideogrammi.

L’amministratore delegato di Ferrari Asia Pacific, Marco Mattiacci, ha dichiarato: “La 599 China Limited Edition è una vera opera d’arte, che unisce in maniera spettacolare la ricchezza della cultura estetica cinese al design italiano”.

About Redazione 294 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu