James Bond guiderà la nuova Bentley Continental GT

Anche James Bond cambia auto e possiamo dire che torna alle “origini”. Lo 007 di sua maestà tornerà presto nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, stavolta però non sarà più in compagnia della sua fidata Aston Martin, ma per i suoi spostamenti, l’attore che interpreterà James Bond, userà una nuova vettura. Si tratta della Bentley Continental GT, un’altra sportiva inglese. Non si tratta di una novità assoluta, infatti nei vecchi film di Bond, l’agente segreto aveva già guidato una Bentley. Il perchè era stato spiegato nel romanzo di Fleming, “Casinò Royale”, del 1953. “La macchina costituiva l’unico suo hobby personale. Era una delle ultime Bentley 4,5 litri fornita di compressore Amherst Villiers. L’aveva custodita gelosamente durante la guerra e la faceva revisionare da un vecchio meccanico della Bentley…”. Della nuova vettura non si sa molto, infatti tutte le dotazioni che la casa inglese ha progettato esclusivamente per la vettura di James Bond sono super segrete e verranno svelate solo nel film. Fra le notizie già confermate, sappiamo che la nuova Bentley Continental GT sarà di colore bianco, colore voluto dall’autore dato che il nuovo film si chiamerà “Carta Bianca”. Dunque un ritorno alle origini che la produzione spera possa portare buoni risultati anche in termini di incassi e – dal punto di vista dell’azienda britannica Bentley – possa portare grande visibilità al marchio automobilistico.

Pietro Gugliotta