Green Car of The Year 2012, il premio assegnato alla Honda Civic a metano

E’ stato assegnato in questi giorni il prestigioso riconoscimento Green Car of The Year 2012. E’ il premio per la vettura eco-compatibile del nuovo anno. A discapito di tutte le anticipazioni della vigilia, ma sopratutto contro la tendenza di questi ultimi mesi, che ha visto premiare molte auto elettriche ed ibride, a vincere il Green Car of The Year 2012 è stata una vettura a metano: si tratta della Honda Civic. “La Civic a metano e la Fit EV completamente nuova che abbiamo presentato ieri in occasione del Los Angeles Auto Show sono le ultime arrivate in una famiglia in rapida espansione di veicoli Honda ad energia alternativa mirati a ridurre l’uso del petrolio e a ridurre il nostro impatto in termini di carbonio” spiega il vicepresidente marketing della divisione americana di Honda, Michael Accavitti. Al contrario di altre aziende che hanno puntato forte sul settore ibrido-elettrico, Honda ha voluto credere nei propulsori ad alinmentazione più “tradizionale”, come il metano, visto come la migliore alternativa ai combustibili fossili. Ed in effetti l’espansione del mercato cosidetto “verde”, ha fatto bene alla Honda. Il premio lo dimostra, in particolare la Civic alimentata a gas naturale, è stata preferita alle più “pubblicizzate” vetture elettriche per alcuni interessanti particolari: un rifornimento avviene in cinque minuti (a differenze dei tempi molto lunghi per le ricariche elettriche), i consumi sempre molto bassi (16 km/l in autostrada).

Pietro Gugliotta