Ecco la MilleMiglia 2011: dal 12 al 14 maggio sulle strade italiane

E’ partita ieri la 29 esima edizione della Mille Miglia, la corsa storica che vede sulle strade d’Italia una carovana di vetture d’epoca. La gara è partita ufficialmente ieri, da Viale Venezia a Brescia alle ore 19, ma la prima occasione d’incontro è stata ieri mattina, quando le vetture selezionate dall’organizzazione per la partenza di questa nuova edizione della Freccia Rossa, altro nome della Mille Miglia, sono state “punzonate”. Come ben sappiamo si tratta di vetture d’epoca: infatti sono auto costruite fra il 1927 e il 1957, ne sono state selezionate 375 fra le oltre 1400 richieste che erano giunte alla direzione di gara in questi mesi. Il percorso è il classico Brescia – Roma – Brescia, con passaggi nei centri storici di circa 147 località, fra cui spiccano i passaggi a Modena (davanti la casa natale di Enzo Ferrari), Bologna, Spoleto, Siena, Firenze e Roma, prima della partenza alla volta di Brescia. Sono tante le manifestazioni collaterali alla Mille Miglia 2011: ritorna il Ferrari Tribute, con 130 rosse d’epoca e moderne, per la prima volta invece ci sarà la prima Asta delle Miglia Miglia, con alcune vetture d’epoca messe all’asta. Come ogni anno si prevede un grande successo di pubblico che accompagnerà le vetture in gara con tanto entusiasmo e calore. La Mille Miglia 2011 si concluderà a Brescia domenica con il ritorno nella città lombarda e la premiazione dell’equipaggio vincitore.

Pietro Gugliotta