Citroen presenta la C-Zero: solo elettrica

citroen_c_zeroDopo aver modificato la Mitsubishi i-MiEV adattandola allo stile della famiglia francese, la Citroen avrà la sua citycar completamente elettrica, che salvo sorprese sarà la seconda ad essere commercializzata insieme con la sorella Peugeot iOn. Si tratta della nuova Citroen C-Zero, un’auto completamente elettrica.

Il motore elettrico è dotato di una potenza pari a 47 kW (circa 64 cavalli), alimentato da batterie agli ioni di litio da 16 kWh situate sotto il pianale che gli permettono di avere un’autonomia fino a 130 km,  velocità massima di 130 km/h e può raggiungere i 100 km/h partendo da ferma in 15 secondi. Un’auto studiata per destreggiarsi nel traffico cittadino senza inquinare, ma che all’occorrenza può anche usufruire tranquillamente di tangenziali e strade extra-urbane.

[ad]

La ricarica della batteria avviene in 6 ore tramite la classica presa di corrente da 220 V, oppure può raggiungere l’80 % della carica in appena 30 minuti se si usano le apposite colonnine pubbliche ad alto voltaggio da 400 V.

Con la sua lunghezza di 3,48 metri, la C-Zero ha cinque porte e permette di trasportare fino a 4 passeggeri, con un piccolo bagagliaio di 166 litri. Le dotazioni non hanno nulla da invidiare alle classiche auto: 6 airbag, controllo di stabilità, vetri elettrici e climatizzatore.

Con questa autovettura la Citroen dimostra di non voler essere superata dalla Renault, che infatti insieme alla Nissan stanno portando avanti da anni progetti di auto elettriche da immettere sul mercato. Il gruppo PSA quindi dopo aver scommesso sulle auto ibride con l’abbinamento elettrico/diesel (come ad esempio la 3008 Hybrid) ora punta in collaborazione con la Mitsubishi al mercato dell’elettrico puro. L’autovettura sarà messa in commercio a partire dalla fine del 2010, e il suo lancio sarà insolito. Infatti si potrà prenotare la nuova Citroen C-Zero direttamente dal web.

About Redazione 294 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu