Chevrolet Orlando 2012, adesso GPL da 21.600 euro

Era già arrivata a gennaio in Italia, ma adesso presenta delle interessanti novità che la rendono ancora più attraente: stiamo parlando della crossover 7 posti di casa GM (General Motors), ossia la Chevrolet Orlando, model year 2012. Possiamo dire che la nuova Chevrolet Orlando completa la gamma grazie all’arrivo della versione Chevrolet Orlando GPL MY 2012. E’ proprio questa la novità più grande: l’inserimento della gamma alimentata a GPL, o meglio, con doppia alimentazione benzina-GPL. La scelta è ben precisa: seguire il “filone” delle tante auto con doppia alimentazione, una tipologia che piace sempre più agli italiani ma non solo, per evitare i blocchi del traffico e per eludere i continui aumenti del prezzo dei carburanti, che escludono il GPL, che resta ad una soglia molto conveniente. L’adozione della doppia alimentazione permette alla vettura di avere il valore delle emissioni di CO2 nell’aria pari a 156 g/km, contro i 172 g/km della versione benzina.
La nuova Chevrolet Orlando GPL MY 2012 avrà un prezzo di listino che parte da 21.600 euro per la versione Chevrolet Orlando 1.8 GPL LT, seguita dalla versione 1.8 Auto LTZ a 23.300 euro. Fra le novità d’allestimento, troviamo gli alzacristalli elettrici anteriori con apertura/chiusura one touch, sistema d’aggiornamento del navigatorore con scheda SD, cambio automatico a 6 rapporti e rete ferma bagagli.

Pietro Gugliotta