Carburante, quanto mi costi? Poco, almeno negli Emirati Arabi

Che il prezzo di benzina e gasolio sia ormai saliti a prezzi vertiginosi al litro è cosa assodata. Ma vi siete mai chiesti quanto vi costerebbe fare rifornimento negli Emirati Arabi, precisamente proprio nei Paesi produttori di petrolio? Davvero poco, almeno se decidete di affrontare un viaggio fino in Arabia. La redazione dell’edizione online di QuattroRuote ha infatti stilato una lista dei prezzi adottati negli Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Qatar, con risultati davvero da brivido (in positivo):

Emirati Arabi Uniti:
benzina 95 N.O. = 0,360 euro/litro – (50 litri = 18 euro)
diesel = 0,490 euro/litro – (50 litri = 24,50 euro)

Qatar:
benzina 90 N.O. = 0,175 euro/litro – (50 litri = 8,75 euro)
benzina 97 N.O. = 0,200 euro/litro – (50 litri = 10 euro)
diesel = 0,200 euro/litro – (50 litri = 10 euro)

Arabia Saudita:
benzina 91 N.O. = 0,090 euro/litro – (50 litri = 4,50 euro)
benzina 95 N.O. = 0,120 euro/litro – (50 litri = 6 euro)
diesel = 0,050 euro/litro – (50 litri = 2,50 euro).

Prezzi e cambi di valuta sono aggiornati al primo febbraio, ma mediamente ecco quanto costa agli automobilisti arabi un regolare rifornimento. Magari farsi un viaggio così lontano solo per un pieno non sarà propriamente economico, ma se doveste trovarvi lì per una semplice vacanza, potreste considerare l’idea di portare in valigia anche due bidoni da riempire. Ovviamente, poi bisognerà essere bravi a convincere i doganieri di non voler far saltare in aria l’aereo per il ritorno!

Giovanni Ferlazzo