Auto elettriche, in Norvegia è boom di vendite

Mentre in Italia ci sono dei timidi tentativi di decollo del settore delle auto elettriche, altri paesi europei dimostrano la grande attenzione dei propri cittadini su questo tipo di nuova tecnologia. Un esempio lampante è quello della Norvegia: il paese scandinavo infatti negli ultimi giorni sta facendo segnare un numero record di ordinativi per le vetture elettriche. A dominare questo mercato sono due aziende: la Nissan, con l’elettrica Nissan Leaf, e la Mitsubishi con la sua Mitsubishi i-MiEV. Un mercato, quello delle auto elettriche, che ha subito un fortissimo impulso negli ultimi mesi, portando numeri davvero impressionanti: addirittura in tre giorni – fanno sapere da Nissan – sono state venduteo ben 600 Nissan Leaf. Numeri molto alti per un settore ancora in piena espansione. La casa giapponese ha già informato i propri clienti che non tutti potranno avere la propria vettura entro la fine dell’anno: le prime consegne saranno effettuate fra novembre e dicembre, le altre nei primi mesi del 2012. Sarà un ottimo “test” per le batterie della vettura giapponese: infatti le rigide temperature dell’inverno norvegese testeranno – se ce ne fosse ancora bisogno – la resistenza della batteria agli ioni di litio della Leaf, che deve sbaragliare la concorrenza della Mitsubishi i-MiEV, la city car più venduta in Norvegia nel 2011.

Pietro Gugliotta