Auto: a novembre crescono le immatricolazioni

immatricolazioniUn novembre particolarmente buono per il settore auto in tutta Europa. A fornire i dati del Boom l’Acea, che ha mostrato come le vendite nei 27 paesi del Vecchio Continente abbiano segnato un incremento decisamente positivo di circa 26 punti percentuali su base annua, toccando quota 1.182.082 veicoli.

[ad]

Nei primi undici mesi del 2009 le immatricolazioni hanno segnato un -2,8%, contro un -5% dei primi 10 mesi, dati che evidenziano come il mese di novembre abbia dato una certa sterzata al mercato automobili. Una crescita del 31% si è invece registrata nel nostro paese, da inizio anno però le immatricolazioni viaggiano con segno meno, -1,4%. Anche negli altri paesi segnaliamo incrementi notevoli in termini di volume per il mese di novembre, +48,3% in Francia, +19,7% in Germania, +57,6% in Gran Bretagna.

Per Fiat Group Automobiles è un ottimo periodo, 97.074 unità immatricolate in Europa (27 Paesi UE + Efta), con relativo incremento di 27 punti percentuali. Ottime le performance del gruppo in Europa occidentale. Il marchio Fiat ha segnato un +33,3% di immatricolazioni, Lancia un +37,9% e Alfa Romeo +4,5%. A livello annuale, nel 2009 il gruppo Fiat ha piazzato 12 milioni e 628 mila auto. Intanto la Chery Automobile, la maggiore produttrice di autoveicoli cinese ha negato l’intenzione di rilevare lo stabilimento Fiat di Termini Imerese, il presidente Yin Tongyao ha infatti smentito chiaramente qualsiasi interesse, così come il Presidente di Fiat Luca Cordero di Montezemolo ha dichiarato che il gruppo torinese non cerca partner in Asia.

Giuseppe Raso

About Redazione 294 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu