All’EICMA in palio una Ducati firmata da Berlusconi

ducati-desmosedici-g8Si è già parlato molto della Ducati Desmosedici creata a Borgo Panigale per il G8 che si è tenuto a luglio a L’Aquila. Una moto per dimostrare al mondo l’ottima qualità del Made in Italy, cercando di comunicare l’altissimo livello dell’industria motoristica italiana e soprattutto l’inconfondibile stile che rende le moto italiane un punto di riferimento di stile per le aziende di tutto il mondo.

[ad]

Questo gioiello potrebbe essere vostro, impreziosito dall’autografo del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Chiunque si recherà all’EICMA (la Fiera Internazionale del Motociclo che si terrà a Rho dal 10 al 15 novembre 2009) potrà partecipare al concorso che metterà in palio proprio la moto presentata al G8, davanti ai grandi della terra. Partecipare è semplice, basterà donare 10 euro che verranno donati in beneficienza per la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto in Abruzzo lo scorso 6 aprile e sperare di essere il fortunato vincitore di questa Desmosedici, in pratica una MotoGP con la targa. A tutti i donatori verrà comunque regalato un portachiavi, nella speranza di poterlo usare proprio dopo la vincita del bolide rosso.

La moto è un esemplare unico al mondo; in pratica la Ducati Desmosedici RR (replica della Desmosedici MotoGP) è stata verniciata con i loghi e le scritte in onore dell’incontro dei grandi della terra, e viene arricchito sul cupolino dalla firma di Silvio Berlusconi, il nostro attuale Presidente del Consiglio, che tra l’altro ha aiutato ad ideare la grafica della moto. Tra l’altro la moto sarà visibile ai “comuni mortali” durante lo svolgimento del Salone.

Il presidente della Ducati, Gabriele Del Torchio, prima di presentare la moto durante il G8 aveva dichiarato: “Ci sentiamo fortemente appartenenti alla comunità italiana è per noi motivo di grande orgoglio poterci mostrare a tutti i Capi di Stato e di Governo che parteciperanno al G8. Nel contempo sentiamo forte il dovere di contribuire alla ricostruzione dell’Abruzzo. Questa importante iniziativa realizzata insieme a Fiera Milano, ci permette di offrire un ulteriore e concreto aiuto, potendo contare sul nostro prodotto di maggior prestigio, e sulla forza e notorietà di un marchio come Ducati, ambasciatore del “made in Italy” in tutto il mondo.”

About Redazione 294 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu