A Tokyo arriva la nuova Yamaha XTZ Supertenerè

yamaha_supertenereUna delle belle sorprese del salone di Tokyo (che si tiene dal 24 ottobre fino al 4 novembre) molto probabilmente sarà la nuova Yamaha XTZ Supertenerè. Il modello presentato ufficialmente è solo un concept, ma la Yamaha già sta lavorando per la produzione in serie di questa moto che evoca gli anni d’oro della Parigi Dakar.

[ad]

Tanto attesa dagli appassionati e fedeli centauri della casa dei tre diapason, la nuova endurona stradale eredita il carattere estetico delle Tenerè 660 (almeno da quanto si può notare dalle immagini del prototipo), votato più all’aspetto della funzionalità che dall’estetica. Questo d’altronde è lo spirito puro delle vere fuoristrada a 2 ruote. Ad attenderla sul mercato rischia di trovare una bella schiera di rivali agguerrite, dalla nuova BMW R 1200 GS (detentrice di una leadership finora incontrastata), alla Aprilia Tuareg 1200 (la nuova moto in fase di progettazione della casa di Noale), la KTM Adventure 990 e la Honda Africa Twin, il cui ritorno è sussurrato ma non ancora confermato.

Per ora le caratteristiche note (e ufficiali) della Supertenerè riguardano ABS, trasmissione a cardano e ruota da 19 pollici. Per quanto riguarda il motore si ipotizza invece una evoluzione del 900 TDM alleggerito in peso e portato a 1000cc.

Il telaio probabilmente sarà in alluminio ad alta resistenza torsionale, adatto ad un uso sia sull’asfalto che sulla terra. La forcella anteriore raccoglierà tutte le ultime tecnologie sviluppate, e sarà a steli rovesciati e di dimensioni più grandi rispetto a prima. Per una maggiore protezione aerodinamica il cupolino sarà più grande. Lo scarico sarà ubicato sotto la sella, protetto da un guscio di carbonio, molto bello da vedere ma soprattutto molto pratico per il passeggero, che ringrazierà la casa produttrice che gli evita di bruciarsi sui terminali di scarico. Per il passeggero sono previste anche due comode maniglie per aggrapparsi, utili soprattutto per i lunghi viaggi.

About Redazione 294 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu