La Mercedes richiama oltre 100.000 vetture per problemi allo sterzo

Problemi per le vetture Mercedes: la casa tedesca è stata costretta a richiamare oltre 100.000 vetture in tutto il mondo per un problema allo sterzo. Pare infatti che le auto tedesche abbiano una perdita di un liquido dello sterzo, che comporta la non fluidità dello sterzo stesso, che resta guidabile comunque. Negli Stati Uniti sono state oltre 85 mila le vetture che stanno per essere richiamate, mentre altre 22 mila appartengono al Regno Unito. Le vetture coinvolte – come conferma l’ente americano NHTSA – sarebbero i modelli della Classe C e della Classe E commercializzati nell’anno 2010, ed il modello coupé Classe E. “La possibile perdita di liquido del sistema di supporto allo sterzo può accadere su vetture delle serie C, GLK ed E, prodotte tra il primo giugno 2009 ed il 28 febbraio 2010. La perdita di liquido avviene generalmente in fase di manovra ovvero quando le pressioni sono elevate” spiegano dalla Mercedes Benz, che tranquillizza i propri clienti. “Nei prossimi giorni verranno spedite, conformemente alle disposizioni di legge, le raccomandate ai clienti interessati dal controllo ed eventuale intervento che si risolve in circa 30 minuti”. E in Italia? Potrebbero esserci presto novità, con una possibile campagna di richiami anche nel nostro paese. Infatti la Mercedes ha comunicato che oltre agli Stati Uniti e al Regno Unito ci saranno anche altri paesi coinvolti in questa campagna di richiamo.

Pietro Gugliotta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.