La crisi colpisce anche il Motor Show

motor-showDa Bologna assicurano che il Motor Show si farà, come ogni anno, nei primi di dicembre. Ma sono molte le case automobilistiche che stanno tentennando sulla loro partecipazione.

Il Motor Show resta l’unico salone d’auto in Italia e, tra le assenze importanti, potrebbe esserci proprio la più celebre industria di automobili italiana, FIAT. La paura peggiore è l’effetto domino che questa decisione potrebbe provocare. I costruttori che hanno già deciso di non partecipare sono BMW, Mini, Renault e forse anche il gruppo Wolkswagen. Una conferma importante, invece, arriva dalla Ferrari, che dichiara che sarà presente con la parte sportiva.

[ad]

Le Case dicono che costa troppo partecipare al Motor Show, mentre, l’organizzazione risponde che i prezzi sono stati abbattuti. Probabilmente, la verità sta nel mezzo, ma gli organizzatori in futuro devono cercare una formula per rilanciare la fiera; ad esempio, per attirare maggior pubblico, dovrebbero essere ridotti i costi dei biglietti d’ingresso e dei parcheggi nei pressi della fiera. Al Salone di Ginevra, se gli utili sono superiori a quelli previsti, vengono ripartiti tra tutte le Case partecipanti invogliandole, quindi, a presentare delle anteprime mondiali.
Probabilmente, un’idea valida potrebbe anche essere quella di spostare il periodo della fiera; infatti, il Motor Show si trova tra molti saloni internazionali: Francoforte-Parigi (settembre), Tokyo (ottobre) e Detroit (gennaio).

“A seguito delle numerose e talvolta imprecise notizie apparse sulla stampa”, si legge in un comunicato stampa della società. “Promotor International informa che il Salone Internazionale dell’Automobile avrà luogo, come previsto, dal 5 al 13 dicembre. La formula dell’evento darà ampio spazio al motorsport e all’entertainment e sarà fortemente orientata al pubblico finale. Promotor International, insieme a Regione Emilia Romagna, BolognaFiere e Comune di Bologna, sta lavorando con energia, entusiasmo e professionalità di sempre per garantire un grande evento, proseguendo il proprio impegno e confidando nel pieno appoggio della Case straniere che operano nel nostro Paese”.

About Redazione 289 Articoli
Articoli scritti a più mani dalla redazione di Motoeauto.eu

1 Trackback & Pingback

  1. diggita.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.